Sinonimi: Armeria purpurea Auct. non Koch, Armeria elongata Auct. non Koch, Armeria vulgaris Willd. subsp. pallida

Nomi comuni: Armeria palustre, Spillone palustre

Nomi regionali:

Famiglia: Plumbaginaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: emicriptofita rosolata

Descrizione

Dimensioni: 25-45 cm

Radice: fittone

Fusto ipogeo: assente

Fusto epigeo: scapi infiorescenziali dotati di guaina (ca. 20 mm)

Foglie: tutte a formare una densa rosetta basale; lineari o piane scarsamente convolute di 0,5-1 x 70-140 mm; unica nervatura centrale

Infiorescenza: capolino unico (12-22 mm) formanti molte spighette con squame membranose rossastre

Fiori: attinomorfi, gamosepali e gamopetali; sepali a formare una guaina e petali di colore rosa, pentameri, 5 stami, 5 carpelli in un ovario sincarpico supero monospermo

Frutto: noce circondata dal calice persistente (somigliante ad una capsula)

Distribuzione

Distribuzione regionale: zona delle risorgive

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 0-150

Geoelemento: endemico (regionale)

Ambiente caratteristico: torbiere basse alcaline

Fioritura: da maggio a maggio

Note vegetazionali

Specie rarissima, limitata alla zona delle risorgive friulane. Forse formatasi per segregazione da Armeria alpina durante le glaciazioni e rimasta come relitto.

Note generali

Specie inserita nella Lista Rossa delle specie in pericolo d'Italia. Continuamente monitorata la sua presenza.

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.