Sinonimi: Phalangium ramosum Lam.

Nomi comuni: Lilioasfodelo minore

Nomi regionali:

Famiglia: Liliaceae

Habitus e forma di crescita: erbaceo perenne

Forma biologica: geofita rizomatosa

Descrizione

Dimensioni: 40-90 cm

Radice: fascicolate a partire da rizoma

Fusto ipogeo: rizoma breve obliquo

Fusto epigeo: eretto, cilindrico, glabro

Foglie: basali, lineari (3-7 x 250-350 mm), cauline ridotte fino a brattee

Infiorescenza: racemo di racemi (pannocchia) ramoso, ma con pochi fiori

Fiori: dialitepali di 1,5-2,5 cm, attinomorfi, peduncolati; perigonio a 6 tepali bianchi; 6 stami; ovario supero tricarpellare con stilo diritto

Frutto: capsula subsferica a tre logge

Distribuzione

Distribuzione regionale: tutto il territorio

Distribuzione altitudinale (metri s.l.m.): 300-1700

Geoelemento: mediterraneo montano

Ambiente caratteristico: pascoli e prati montani

Fioritura: da maggio a luglio

Note vegetazionali

Indifferente al substrato si distribuisce nei pascoli e prati aridi soleggiati.

Note generali

Altro

Informazioni sulla famiglia dall'NCBI Taxonomy Browser e bibliografiche dall'International Plant Name Index; immagini dalla galleria fotografica del Dipartimento di Biologia dell'università di Trieste.